Tariffa dei rifiuti

Ufficio di riferimento

La tariffa rifiuti, insieme al servizio di raccolta dei rifiuti porta a porta, mira ad aumentare la raccolta differenziata e a limitare lo spreco di risorse. Si basa su un sistema equo e premiante: chi produce meno rifiuti non riciclabili ha una tariffa più bassa.

La tariffa puntuale è composta da due parti, fissa e variabile:

  • Quota fissa: è determinata in relazione ai costi per l’attivazione del servizio, investimenti per opere, spazzamento di aree pubbliche, costi amministrativi di gestione. Per le utenze domestiche (famiglie) è calcolata in base alla superficie dell’abitazione e del numero di componenti del nucleo familiare, mentre per le utenze non domestiche (aziende, attività commerciali) si tiene conto della superficie rapportata alla categoria di attività.
  • Quota variabile: è determinata dalla quantità di rifiuti indifferenziati prodotti da ogni utenza. Il bidone carrellato grigio per l’indifferenziato è dotato di un microchip in grado di registrare ogni volta che viene svuotato. È stata calcolata per ogni utenza (in base alle sue caratteristiche) la probabile produzione di rifiuto indifferenziato annuale. Se viene superato il quantitativo prospettato, all’utenza è addebitato un corrispettivo.

Raccolta indifferenziataAd ogni famiglia è garantito (senza alcun incremento della tariffa) un numero di svuotamenti annuali calcolato in base al numero di componenti.

Ad ogni azienda o attività commerciale è garantito (senza alcun incremento della tariffa) il ritiro di una quantità di rifiuto indifferenziato calcolato in base alla categoria di attività e alla superficie dei locali.

Per ogni litro in più di indifferenziato prodotto sono addebitati in tariffa € 0,05 (corrispondente a € 6 per ogni svuotamento extra richiesto, in caso di bidone da 120 l).

Svuotamenti RUR utenze domestiche
N. di componenti del nucleo familiare Numero di svuotamenti compresi nella tariffa
RUR 50 litri RUR 120 litri
1 14 6
2 21 9
3   11
4   14
5   17
> 5   19

Differenzia, pagherai di meno. Esponi il bidone grigio per lo svuotamento solo quando è pieno.

Accedi alla pagina dell'ufficio tributi relativa alla TARI

Prova a calcolare il numero di svuotamento garantiti utilizzando i fogli di calcolo che trovi di seguito: