Elenco delle attività soggette a S.C.I.A

Ufficio di riferimento

Qui trovi l'Elenco non esaustivo delle Attività produttive per cui è possibile segnalare l'avvio o la modifica dell'attività mediante SCIA:

  • attività artigianali rientranti tra quelle di cui al Decreto Ministero della Sanità 5 settembre 1994 e/o di cui alla Deliberazione Giunta Comunale 24 febbraio 1998, n. 1185.020;
  • attività ricettive in genere;
  • attività artigianali in genere, compresi i laboratori di produzione, di trasformazione e/o confezionamento con/senza attività di vendita diretta al consumatore finale;
  • attività di acconciatore, estetista, esecutore di tatuaggi o piercing;
  • attività di agriturismo;
  • commercio al dettaglio in sede fissa;
  • commercio al dettaglio svolto tramite forme speciali (quali internet, corrispondenza, ecc.);
  • commercio all’ingrosso settore alimentare;
  • commercio di prodotti agricoli e zootecnici, mangimi, prodotti di origine minerale e chimico industriali destinati all’alimentazione animale;
  • commercio di additivi e premiscele destinate all’alimentazione animale;
  • modifica dei soggetti titolari dei requisiti professionali;
  • modifica dei locali-impianti;
  • modifica degli aspetti merceologici;
  • modifica del ciclo produttivo (+ eventuale cambio di denominazione).
  • sospensione/riapertura/cessazione degli esercizi pubblici di somministrazione alimenti e bevande;
  • stabilimenti industriali;
  • somministrazione di alimenti e bevande tramite mense, ristorazione collettiva nell’ambito di case di riposo, ospedali, scuole, caserme, comunità religiose;
  • somministrazione di alimenti e bevande nell’ambito di altre attività quali sale giochi, sale scommesse autorizzate ai sensi del TULPS (Testo unico leggi di pubblica  sicurezza); 
  • somministrazione di alimenti e bevande nell’ambito di musei, teatri, sale da concerti;
  • somministrazione di alimenti e bevande al domicilio del consumatore; 
  • somministrazione di alimenti e bevande nell’ambito di altre attività quali sale da ballo, locali notturni, stabilimenti balneari, impianti sportivi;
  • sub ingresso in esercizi pubblici di somministrazione alimenti e bevande;
  • trasporto di prodotti alimentari;
  • variazione della superficie degli esercizi pubblici di somministrazione alimenti e bevande;
  • vendita e somministrazione temporanea in aree private, da svolgere in occasione di eventi, iniziative;

Sul portale Prometeo trovi la modulistica e le informazioni necessarie per lo svolgimento di alcune attività produttive.

Ai modelli A e B va inoltre sempre allegata l'attestazione dell'avvenuto pagamento:

  • dei diritti di segreteria comunali, così come indicati nella tabella pubblicata sul sito;
  • dei diritti sanitari: € 36,00 = effettuato sul conto corrente postale n. 13707252 intestato ad ASL Provincia di Brescia - Proventi sanitari con la causale "diritti di registrazione L.R. n. 8/2007".