Lavori Pubblici e Servizi Comunali

Ufficio Unico Intercomunale Lavori Pubblici e Servizi Comunali

 

Personale

  • Ing. Annamaria Plebani (030 2121966)
    Ordinanze di modifica temporanea della viabilità - Assegnazione spazi cimiteriali(solo per Comune di Mazzano)
  • Geom. Matteo Capra (030 2121948)
    Manutenzioni ordinarie - Manomissione suolo pubblico
  • Geom. Alessandro Merzari (030 2121950)
    Occupazione suolo Pubblico - Sinistri
  • Geom. Maddalena Lesto (030 2121933)
    Autorizzazione impianti pubblicitari - Opere di urbanizzazione
  • Dott.sa Concetta Mazzone (030 2121951)
    Assegnazione spazi cimiteriali (solo per Comune di Mazzano)
  • Arch. Gessica Marchesi
    Certificati esecuzione lavori

Fatture

  • Ing. Roberta Soldati (030 69008223)
    Certificati Esecuzione Lavori
  • Geom. Massimo Bolpagni (030 6898517)
    Manutenzioni ordinarie - Manutenzioni straordinarie

Contatti

Orari

  • Lunedì e mercoledì
    • dalle 10.00 alle 12.45
    • dalle 16.00 alle 18.00
  • Martedì, giovedì e venerdì
    • dalle 10.00 alle 12.45

Documenti e moduli

Concessione in uso dei beni comunali

MEZZI PUBBLICITARI

Per impianti pubblicitari si intendono:

  • insegne d'esercizio;
  • preinsegne;
  • sorgenti luminose;
  • cartelli;
  • striscioni:
  • impianti di pubblicità e propaganda;
  • locandine;
  • manifesti /cavalletti;
  • impianti pubblicitari di servizio.

Per l'installazione, il ripristino o la modifica delle strutture sopra elencate sulla strada di qualsiasi tipo è necessario richiedere apposita autorizzazione al Comune.

Il rilascio delle autorizzazioni al posizionamento e alla installazione di insegne, targhe, cartelli e altri mezzi pubblicitari, nei centri abitati è di competenza del Comune, salvo il preventivo nulla-osta tecnico dell’ente proprietario se la strada è statale, regionale, provinciale, in conformità al comma 4 dell’art. 23 del D.Lgs 30/04/1992 n. 285.

La richiesta deve essere presentata da chi dispone dell'impianto pubblicitario oppure dalla ditta fornitrice dell'impianto per conto dell'utilizzatore finale (committente).

L'autorizzazione è necessaria sia per gli impianti temporanei che per quelli permanenti.

L'autorizzazione ha durata di 3 anni (tranne che per le richieste di pubblicità temporanea) e può essere rinnovata dietro presentazione di specifica richiesta. Alla richiesta di rinnovo occorre allegare l'originale dell'atto di autorizzazione dell'impianto completo dei suoi allegati.

La domanda va presentata almeno 60 giorni prima dell'installazione (o della scadenza in caso di rinnovo) mediante sportello telematico www.impresainungiorno.gov.it.

Il procedimento ha una durata di 60 giorni dalla presentazione della domanda, salvo interruzioni per domanda incompleta di allegati o informazioni necessarie. In caso di non accoglimento della domanda, il richiedente potrà disporre della marca da bollo il cui numero seriale è stato indicato per il rilascio dell’autorizzazione; i diritti di segreteria rimarranno al Comune per coprire le spese di istruttoria.

NON SONO SOGGETTI ALLA RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE:

L’esposizione di mezzi pubblicitari è consentita senza il rilascio della prescritta autorizzazione nei casi di esposizione di targhe professionali di formato non superiore a cm 40 x 40, di locandine, targhe o scritte sui veicoli in genere, di pubblicità relativa a vendite e locazioni di immobili posta sui fabbricati in vendita, fermo restante l’obbligo dell’assolvimento tributario.

INFINE SI COMUNICA CHE:

Per installazioni in area soggetta a vincolo ambientale è necessaria anche l'autorizzazione paesaggistica che dovrà essere preventivamente richiesta mediante sportello telematico www.impresainungiorno.gov.it.

L'autorizzazione deve essere ritirata entro i termini per l'installazione degli impianti; in caso di mancato ritiro, essa sarà considerata decaduta.

Gli impianti pubblicitari installati senza aver inoltrato e/o ottenuto la prevista autorizzazione all’installazione sono abusivi.

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

  • NUOVO CODICE DELLA STRADA  D.Lgs 30/04/1992 n. 285;
  • REGOLAMENTO DI ESECUZIONE E DI ATTUAZIONE DEL NUOVO CODICE DELLA STRADA DPR 16/12/1992 N. 495
  • DELIBERA Consiglio Comunale n. 11 DEL 29/01/1996, esame ed approvazione del Regolamento comunale per la disciplina della pubblicità e delle pubbliche affissioni e per l’applicazione dell’imposta sulla pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni.
  • DELIBERA C.C. N. 57 DEL 28/11/2016 regolamento per la disciplina della pubblicità e delle affissioni e per l’applicazione dell’imposta sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni. esame ed approvazione.

DI SEGUITO CLICCARE LE PROCEDURE DA SEGUIRE:

Domanda per l’installazione dei mezzi pubblicitari

Accedi ad IMPRESAINUNGIORNO tramite il seguente LINK

 

Modello manifestazione consenso accorpamento
Modulo segnalazione dei cittadini
Ordinanza di modifica temporanea della viabilità
Richiesta di autorizzazione per il passo carraio
Richiesta di manomissione del suolo pubblico
Richiesta di occupazione temporanea del suolo pubblico
Richiesta di risarcimento danni sinistro
Specifiche tecniche reti di fognature
Utilizzo della tensostruttura di proprietà comunale
Recapiti e contatti
Viale della Resistenza 20 - 25080 Mazzano (Brescia)
PEC protocollo@pec.comune.mazzano.bs.it
Email protocollo@comune.mazzano.bs.it
Recapiti telefonici centralino
030 212191
P.IVA 00855610176
Informazioni privacy e note legali